Feed RSS

Guardando il modo in cui i simpatici video della…

Inserito il

Guardando il modo in cui i simpatici video della campagna #coglioneNo sono stati massivamente condivisi nelle giornate di ieri e oggi, ho avuto un'improvvisa illuminazione sulla natura di ciò che talvolta passa sotto il nome di effetto virale.

Praticamente tutte le principali testate online hanno rilanciato la stessa notizia, replicandola in modo sostanzialmente invariato: Wired, Repubblica.it, Linkiesta, Huffington Post… tutte senza eccezione hanno creato un articolo ad hoc nel tentativo di accaparrarsi almeno una piccola fetta di traffico rosicchiato da quello che si preannunciava (e si stava dimostrando) un ottimo vettore del suddetto.

Ecco, questo sistema ha nulla a che fare con ciò che definiamo effetto #virale, se non in modo contingente.
Piuttosto, lo definirei il risultato di una indole #parassitaria.

Ne consegue che i siti di news che si accodano e uniformano a questo modello d'informazione sono, nella migliore delle ipotesi, soltanto i parassiti di un virus.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: